Fermo, Marche, Italia

Antichi teatri
e giovani musicisti

Antichi teatri
e giovani musicisti

SHARE
, / 1040 0

Giovani musicisti e compositori al Teatro dell'Aquila a FermoIl Fermano, come l’intera regione Marche, ha sempre dimostrato un vivo interesse nei confronti del teatro e della musica, tanto che, studiando la storia dei vari centri urbani, salta subito agli occhi costante capacità del territorio di rispondere ai gusti di un pubblico critico e l’abilità nel ridefinire regolarmente gli ambienti adibiti allo spettacolo e all’esecuzione musicale.

Risalgono all’epoca augustea i resti di alcuni antichi teatri marchigiani, fra cui quelli di Falerio e Firmum, testimonianza della passione dei Romani nei confronti dell’intrattenimento, che raggiungeva il suo apice durante fiere e feste religiose. Queste strutture erano pensate non solo per poter accogliere adeguatamente la nobiltà, ma anche i rappresentanti dell’alta e della media borghesia, nonché dell’artigianato e del commercio.

In tal modo, mediante l’aggiunta di gallerie e loggioni, i teatri divennero luoghi d’incontro e crescita culturale per una cerchia di persone sempre più ampia.

Proprio per la sua rilevanza nella tradizione musicale e teatrale, il territorio di Fermo è ancora oggi costellato di palcoscenici che ospitano gli spettacoli più diversi. Templi dell’arte che per la loro storia e le loro architettoniche, per i preziosi apparati scenografici e le raffinate decorazioni pittoriche e plastiche, meritano di essere scoperti in tutto il loro fascino, magari sulle note della musica di uno dei tanti, importanti, compositori locali.

Peraltro visitare i teatri del Fermano non significa soltanto gustare affreschi, stucchi, velluti e sipari dipinti, ma anche riflettere sulla loro natura etnoantropologica, e sul fatto che essi sono stati sì luoghi di finzione e di messa in scena, ma anche fedeli testimoni del trascorrere del tempo, dell’evoluzione del pensiero e dell’ingegno umano. Ovunque il teatro è stato un fondamentale luogo d’incontro che ha favorito la nascita di idee, lo scambio di emozioni e la diffusione della cultura musicale e letteraria. A maggior ragione nel Fermano dove questi luoghi dello spettacolo sono stati anche una vera e propria spina dorsale della vita quotidiana.

banner-gal
italyEnglish