Fermo, Marche, Italia

Passeggiata incantevole tra Pedaso e Campofilone

Passeggiata incantevole tra Pedaso e Campofilone

SHARE
, / 2463 0

Passeggiata da Pedaso a Campofilone, cultura, ecologia ed enogastronomiaDal porticciolo di Pedaso passando per il Faro fino ad arrivare in Piazza a Campofilone, circa 3 sono i km da percorrere per scoprire questo antico sentiero.  La passeggiata, organizzata da Italia Nostra che si terrà domenica 21 settembre, sarà allo stesso tempo ecologica, culturale e gastronomica, ne godranno anche gli occhi con spettacolari vedute sul mare e verso le dolci colline fermane.

La partenza è dal Porticciolo di Pedaso, moderna struttura che accoglie i pescatori della cittadina adriatica e dove è possibile acquistare del pesce azzurro fresco di giornata. L’ampio spazio creato è spesso scelto quale location di eventi proprio dedicati al mare e in generale all’enogastronomia.

La passeggiata proseguirà sul lungomare dei Cantautori che offre una splendida vista su tutto il bagnasciuga pedasino, caratterizzato dalla presenza di rocce e inaspettate insenatura sabbiose. Sarà poi la volta della chiesolina e Stazione di Pedaso e da questo punto, attraversando la statale adriatica, si prenderà la strada per raggiungere il Faro marittimo. Situato in collina, da qui si potrà ammirare tutta la costa e la vista è veramente mozzafiato. Il Faro fu costruito nel 1877, bombardato durante la seconda guerra mondiale e ricostruito nell’immediato dopoguerra.

Si supererà quindi il Semaforo e la Contea dei Ciliegi dove è prevista una ricca colazione, per giungere poi con piene energie all’osservatorio astronomico e alla diga Enel di Pedaso. La tappa successiva sarà la chiesa di S. Patrizio e ad a questo punti si potrà esser certi di essere arrivati a Campofilone! La storia della chiesa è assai particolare perché fu demolita e ricostruita qualche anno più tardi leggermente più in su dell’originale collocazione. All’interno conserva pregevoli tele e un dipinto del maestro Luigi Fontana. Seguirà poi la visita del teatro ed infine la passeggiata si concluderà in piazza Umberto I.

Per i più golosi sarà possibile fermarsi anche per il pranzo con le specialità dei due paesi: i Maccheroncini IGP di Campofilone e le cozze di Pedaso.

Prenotazioni entro il 17 settembre alla  mail di Italia Nostra sezione di Fermo fermo@italianostra.org

Costo partecipazione alla passeggiata: € 5,00 (gratuita per i soci Italia Nostra)

Costo per il pranzo: € 15,00

banner-gal
italyEnglish