Fermo, Marche, Italia

Sandro Trotti: Omaggio a Fermo

Sandro Trotti: Omaggio a Fermo

SHARE
, / 918 0

 

sandro trotti_fermoTutto ciò che viene donato ci appartiene, tutto ciò che teniamo lo perderemo”. Mutuando questo vecchio quanto saggio adagio popolare, il Maestro Sandro Trotti ha voluto far dono alla Città di Fermo di oltre cento opere, tra dipinti e disegni, che egli stesso ha realizzato nel corso della sua brillante e prestigiosa carriera, in particolare fra gli anni ’50 e ’70, e che andranno a costituire un fondo museale di grande valore artistico e culturale. Il ricco patrimonio di dipinti è stato suddiviso in quattro mostre tematiche, tutte curate dal prof. Nunzio Giustozzi, che verranno esposte al primo piano ed al piano terra di Palazzo dei Priori, recentemente restituito alla fruibilità cittadina e destinato ad eventi di elevato livello culturale come questo.

La prima tappa di questo percorso espositivo, sostenuto e promosso dall’Amministrazione Comunale di Fermo – Assessorato alla Cultura e reso operativo grazie al lavoro del Settore Musei e Biblioteche del Comune di Fermo, con la collaborazione di Sistema Museo, si intitola “La misura dei sensi” e sarà in mostra dal 22 aprile (quando verrà inaugurata alle ore 17.30) al 5 giugno 2016.

La donazione del maestro Trotti impreziosisce l’offerta culturale di Fermo sia sempre più nel segno della qualità. Anche la rotazione delle sue opere in quattro distinti momenti è segno della dinamicità che si vuol dare a questo evento ed alla volontà di valorizzarlo e goderne a pieno

Il ciclo di opere, il cui catalogo uscirà a luglio, proseguirà con altri tre momenti: “Roma, Venezia, l’Oriente” (11 giugno – 17 luglio); “Melodie dell’Eros” (21 luglio – 4 settembre); “La poesia della natura” (10 settembre – 23 ottobre). L’itinerario si compie con la visita, all’interno di Piazza Sagrini, della Marcia dell’umanità, un’opera “politica” di dieci metri per tre, che dal 1981, quando fu esposta per l’ultima volta, è restituita finalmente alla pubblica fruizione, con il suo messaggio di speranza”.

La mostra potrà essere visitata dalle 10:30 alle 19:30, ogni fine settimana, dal giovedì alla domenica secondo i seguenti orari: dal giovedì al venerdì: 10:30-13:00/15:30-18:00 | Sabato e domenica:10:30-13:00/15:30-19:00

banner-gal
italyEnglish